Biglietti Navi e Traghetti per Isole Pontine


Le Isole Pontine sono situato a sud di Roma e a nord-ovest di Napoli nel Golfo di Gaeta; ci sono sei isole Pontine (anche conosciute come le isole Ponziane). Le isole sono divise in due gruppi: Ponza, Gavi, Palmarola e Zannone nel nord-est e Ventotene e Santo Stefano a sud-ovest. Questo arcipelago è di origine vulcanica e le isole sono ricche di rocce di tufo e lava. Le isole sono anche abbastanza fertili: il vino locale e le lenticchie sono i suoi prodotti tipici. Nonostante la loro lunga storia e la presenza di rovine di epoca romana e pre-romana, le isole non sono una famosa meta turistica da parte degli stranieri, tranne che per gli italiani che la affollano in luglio e agosto. Durante il regno di Cesare Augusto, Roma usava mandare i prigionieri politici in esilio a Ponza e Ventotene. Ponza è la più grande e la più famosa del gruppo e insieme a Ventotene è l’unica isola abitata tutto l’anno e con collegamenti regolari tramite traghetto. Le altre isole sono disabitate (anche se è possibile visitare Palmarola in estate) e possono essere visitate in barca partendo dalle due isole maggiori. Zannone invece è stata dichiarata riserva naturale.