Biglietti Navi e Traghetti per la Grecia

Scopri tutti i porti di collegamento e le tariffe low cost per la Grecia:

Collegamenti marittimi per la Grecia

Partendo dall’Italia, uno dei modi più comodi per raggiungere la Grecia è sicuramente quello di utilizzare il traghetto. Le tratte sono giornaliere e ben organizzate, in modo da garantire sempre collegamenti efficienti con l’intera penisola ellenica. I principali porti italiani da cui poter partire sono Ancora, Bari, Brindisi e Venezia. Da tutte queste località partono quotidianamente le navi con direzione Patrasso oppure Igoumenitsa. Le isole meglio collegate e, quindi, più facilmente raggiungibili sono quelle di Corfù e di Cefalonia, per cui se avete necessità di raggiungere isole più piccole o minori, consigliamo di dirigersi verso il porto di Patrasso e, una volta lì, imbarcarsi verso il luogo di destinazione.

I traghetti che si dirigono verso la Grecia sono attivi tutto l’anno anche se, per ovvie ragioni, duranti i mesi estivi vengono introdotte linee aggiuntive per supportare il maggior traffico di turisti e vacanzieri. I porti pugliesi sono quelli meno distanti e, per questo, preferiti da tutti i viaggiatori, in modo da limitare le ore da trascorrere in mare. Inoltre, il porto di Bari offre un collegamento anche con altre isole greche, come quelle di Zante e di Cefalonia. Il viaggio in nave ha una durata variabile con orari di partenza distribuiti lungo l’arco della giornata. Il tempo impiegato per giungere a destinazione dipende molto dal luogo di partenza e dalla compagnia di navigazione. Se, per esempio, si parte da Bari, la traversata impiega un minimo di 8-9 ore per raggiungere Corfù o Igoumenitsa, fino ad arrivare a oltre 19-20 ore per viaggiare in direzione Zante; per Patrasso il tempo medio è di 16 ore.

Compagnie di navigazione e tariffe economiche

La compagnie che servono le diverse tratte Italia-Grecia sono la Anek Lines, la Blue Star Ferries, la Grimaldi Lines, la Ventouris Ferries e la Minoan Lines. Il costo dei biglietti varia in base a alla stagione e al tipo di sistemazione che si vuole adottare per il viaggio. In generale, ogni compagnia offre diversi sconti e offerte a seconda del periodo dell’anno in cui si viaggia, consentendo così di avere accesso anche a soluzioni low cost e biglietti economici. Si consiglia di effettuare per tempo la prenotazione dei titoli di viaggio, in modo da evitare lunghe file alla biglietteria prima dell’imbarco.

Regole per l’imbarco e la navigazione

È importante controllare di aver portato con sè tutti i documenti necessari per l’imbarco e di aver controllato tutte le informazioni scritte sul biglietto (data, ora, porto di partenza e orario di presentazione al porto). Solitamente si consiglia di arrivare con almeno due o tre ore di anticipo rispetto all’orario di partenza indicato, in modo da poter sbrigare tutte le attività preliminari alla partenza, come i controlli della polizia di frontiera. Nel caso in cui vi doveste presentare con l’automobile, si raccomanda di seguire scrupolosamente le indicazioni che verranno fornite dal personale di bordo, che vi guiderà verso il posto assegnato. Durante la navigazione non è possibile accedere al nè al garage nè tanto meno al proprio mezzo. Se l’autovettura è alimentata a gas GLP, è obbligatorio segnalarlo al personale del traghetto e viaggiare con serbatoio semivuoto. Viaggiare con animali è sempre consentito, ma l’importante è seguire alcune semplici regole, quali munirsi di regolare museruola per i cani, con l’indicazione di tenerli sempre al guinzaglio. Gli animali possono accedere a qualsiasi area comune della nave, evitando però la zona ristorazione.

Servizi a bordo

Le principali compagnie di navigazione hanno dotato i traghetti di molteplici servizi per la clientela. Date le molte ore di viaggio, tutte le navi dispongono di comode cabine e di differenti aree di ristorazione. È previsto anche un deposito bagagli per chi viaggia con passaggio ponte e spazi dedicati ai nostri amici a quattro zampe. Se viaggiate con bambini, sono sempre presenti aree per il gioco e lo svago dei più piccoli, così come TV nelle aree comuni e sale con videogames. Il wifi è gratuito in tutte le zone della nave.

Navi e traghetti per la Grecia

La Grecia è un Paese Europeo che si affaccia sul Mar Mediterraneo e che vanta una storia, una cultura e una ricchezza di bellezze artistiche e culturali senza uguali. La Grecia moderna trae le sue radici nella civiltà della Grecia antica, generalmente considerata la culla della civiltà occidentale. In quanto tale, è il luogo di nascita di democrazia, la filosofia occidentale, dei Giochi Olimpici, letteratura occidentale e della storiografia e tante altre importanti cose. Questa eredità è in parte riflessa nei diciassette siti della Grecia annoverati nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. La Grecia ha la costa meravigliosa con spiagge paradisiache, con un vasto numero di isole (circa 1.400), tra cui Creta, il Dodecaneso, le Cicladi, e le Isole Ionie tra le altre. L’ottanta per cento della Grecia è costituito da montagne, tra cui spicca il Monte Olimpo, che è la vetta più alta e famosa per essere indicata come la dimora degli dei. Vi sono inoltre diversi tipi di musei e la maggior parte di loro si trovano nelle grandi città come Atene, dove è situato il famoso Nuovo Museo e il Museo Archeologico Nazionale. Inoltre vi è un gran numero di gallerie, come la Galleria Nazionale di Atene o a Salonicco il Museo Bizantino.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]